Jeff Mills, The Man from Tomorrow

The Man from Tomorrow Jeff Mills

The Man from Tomorrow Jeff Mills

Mi sono imbattuto solo ora in un’intervista a Jeff Mills pubblicata un anno fa su vice.com, in occasione della presentazione del film The man from tomorrow, diretto dalla regista francese Jacqueline Caux.

È già stata tradotta in italiano, quindi preferisco riportare qui solo alcune frasi dell’artista techno.

Il film verrà proiettato in Italia il 17 Maggio a Milano, all’interno della rassegna Intellighenzia Electronica presso lo Spazio ex Ansalto. 

Molti  della mia generazione erano musicisti  prima di essere DJ, e trasportavano quella mentalità creativa nei loro dj set. 
La musica dovrebbe trasmette qualcosa. Dovrebbe essere presa con più serietà, cosicché potresti esserne illuminato anche soltanto ascoltandola. 
Forse la stessa definizione di musica cambierà. Non sarà più soltanto note e accordi,  ma potrebbe diventare molto più di questo. La musica esiste per trasportare la tua mente in un luogo illuminato, e ci sono molti modi per raggiungere questo obiettivo.

Fonte: thumb.vice.com  

Advertisements

L’App di Beatport per Android e iOS

beatport app

Beatport, sito e negozio online di riferimento per la musica elettronica ha pubblicato un’App per lo streaming del suo catalogo musicale. 

“The home of electronic music” è lo slogan che accompagna la pagina da cui poter scaricare l’app per Android ed iOS.

L’app è gratuita e consente di ascoltare per intero i brani; attualmente non è integrata con l’account del sito e non permette di acquistare tracce.

“L’evoluzione di Beatport coinvolge ben più del semplice servizio di streaming – ha commentato Greg Consilio, Presidente di SFX nell’annuncio stampa ufficiale – Abbiamo costruito la casa ideale per la musica elettronica in tutte le sue forme e formati, inclusi festival, streaming, download, notizie. Il tutto disponibile sul web e su dispositivi mobili”.

Fonte: mixmag.net

Donne e musica elettronica

http://femalepressure.tumblr.com/

Female:pressure è un blog su tumblr dedicato alle donne che fanno musica elettronica. “Questo blog è ispirato all’articolo di Björk apparso su Pitchfork – si legge nell’intestazione di female:pressure – dove la’rtista islandese notava la mancanza di documentazione fotografica (nell’ambito della musica elettronica, NDT) di donne al lavoro. Questo è uno sforzo collettivo – continua – di mostrare donne e il loro uso della tecnologia nella musica e nella produzione mediale”.

Il blog è curato dalla musicista Antye Greie-Ripatti ed una diretta emanazione del sito www.femalepressure.net/; su tumblr è online soltanto da poche settimane, ma è interessante notare che propone anche fotografie di artiste degli anni passati, come Clara Rockmore, suonatrice di theremin e collaboratrice, tra gli altri, anche di Robert Moog.

Fonte: laweekly.com